ammontare del contributo

FINANZIAMENTO DELLE BORSE SOCRATES/ERASMUS

Le borse Erasmus non sono borse complete, ma sono destinate a coprire parte delle spese supplementari derivanti da un soggiorno di studio in un altro Stato; esse non intendono coprire le spese che normalmente lo studente deve sostenere presso il paese dell’Università di partenza.

Le borse di mobilità possono coprire:

  • Le spese di viaggio fra il paese d’origine e il paese ospitante;

  • Spese supplementari dovute a un costo della vita più elevato nello Stato ospitante;

L’entità del contributo per gli studenti italiani viene stabilito annualmente dall’Agenzia Nazionale Socrates. L’importo è fissato in funzione del numero di mensilità assegnate a livello nazionale, pertanto l’ammontare varia ogni anno, oscillando nell’intervallo fra 120/150 EURO mensili per ciascun studente. Il finanziamento verrà erogato attraverso l’amministrazione centrale dell’Ateneo.

Inoltre, l’Università di Camerino mette a disposizione per i vincitori della borsa Erasmus un contributo integrativo, che  sarà stabilito annualmente sulla base delle  disponibilità dell’Ateneo.

Gli studenti che risulteranno assegnatari di una borsa di studio Erasmus, devono continuare a pagare regolarmente le tasse presso l’Università di Camerino e sono dispensati dal pagamento delle tasse presso l’Università straniera. Il borsista Erasmus può continuare ad usufruire  di eventuali assegni di studio o borse di studio nazionali o regionali di cui è beneficiario.